warning icon
YOUR BROWSER IS OUT OF DATE!

This website uses the latest web technologies so it requires an up-to-date, fast browser!
Please try Firefox or Chrome!

La ormai famosa piattaforma digitale, Twitch, di proprietà di Amazon, si occupa, come tutti ben sanno, della diffusione di video in streaming.
Tuttavia, a quanto pare, sembra che la società abbia deciso di farsi largo anche in quello che è il mondo dei videogiochi, i quali saranno scaricabili, in formato digitale, direttamente dalla piattaforma.

Metodologia e guadagni

La strategia messa in campo, per così dire, da Twitch prevede numerosi vantaggi sia per i creatori dei giochi che per gli utenti stessi della piattaforma.
I videogiochi in questione, infatti, saranno messi a disposizione dell’utenza tramite i canali stessi degli streamer dove potranno essere acquistati nel formato completo.
In questo modo i guadagni relativi ad un titolo specifico, saranno suddivisi in questo modo: 70% al creatore del videogioco, 25% a Twitch e 5% al proprietario del canale di streaming.

Aperta rivalità

Così facendo Twitch si pone come una degna rivale del gigante dei videogiochi Steam. Numerose case produttrici maggiori come Ubisoft, Paradox Interactive, Hi-Rez Studios, Teltale Games e Vlambeer, infatti, hanno già aderito all’iniziativa cogliendo al volo questa nuova opportunità.
Resta da vedere quanto il successo di Twitch possa influire sulla vendita di videogiochi ed in che modo tutto il progetto sarà gestito, anche se le premesse sembrano decisamente positive.

loading
×